Riforma del condominio

La recente riforma del condominio –Legge 11 dicembre 2012, n.220– riporta alcuni capisaldi che da sempre caratterizzano il nostro programma. Click nasce nel 2007 con gli stessi obiettivi della normativa: professionalizzare l’attività dell’amministratore di condominio, rendendo sicura e trasparente la gestione contabile del condominio.

La Situazione patrimoniale

La SITUAZIONE PATRIMONIALE del condominio, richiesta espressamente dalla normativa, è la garanzia di una buona gestione da parte dell’amministratore.

Click genera la situazione patrimoniale REALE del condominio. Perché REALE?

La situazione patrimoniale è una fotografia delle attività e passività del condominio. Vi rientrano i saldi delle gestioni, i debiti e i crediti con fornitori ed erario, i fondi o gli anticipi, i pagamenti o versamenti incassati da gestioni successive, il saldo della banca e della cassa, ecc. Il saldo della banca che Click riporta nella patrimoniale non è un saldo generato dal programma ma è il saldo REALE presente in banca, che Click importa nel momento della riconciliazione bancaria.

Click verifica che il saldo reale della banca coincida con il saldo virtuale del programma (dato dal saldo di partenza sommando tutti i movimenti bancari) e verifica infine la quadratura della situazione patrimoniale, controlla cioè che il saldo banca REALE quadri all’interno della situazione patrimoniale del condominio.

Il registro di contabilità

Il registro di contabilità, che in base alla legge deve essere aggiornato almeno mensilmente dall’amministratore, è generato dal programma contestualmente con la situazione patrimoniale. Grazie alla riconciliazione bancaria – attività che allo stesso modo deve essere svolta mensilmente – il registro di contabilità è preciso e affidabile al 100%. Riporta i dati di estratto conto bancario (data contabile e valuta, importo) uniti ai dati di contabilità (gestione in cui è registrato il movimento bancario, numero di registrazione dell’eventuale fattura o numero di rata del versamento) ed eventuali note aggiuntive. Riporta infine il saldo iniziale e finale.

Il riepilogo finanziario

Il riepilogo finanziario attesta la coerenza tra saldo bancario all’inizio della gestione e saldo bancario al termine della gestione, verificando la somma dei movimenti finanziari. Anche in questo caso la riconciliazione bancaria è garanzia di quadratura finanziaria.

Il riepilogo finanziario, il registro di contabilità e la situazione patrimoniale, sono generati automaticamente da Click, senza nessuno sforzo per l’utente.

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione sul sito acconsentite all’utilizzo dei cookie Visualizza informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi